Rita, diciassette anni, niente di troppo importante o vitale da sapere.
Amo leggere, scrivere, recitare e disegnare.
Amo i fiori, i tatuaggi, le vene sporgenti, le scritte sui muri, le persone, specie quelle vere, quelle che hanno una storia tale da farti venire i crampi allo stomaco, e l'amore.
Cosa che non conosco, ma che da' più vita di quanta tu possa averne mai vissuta.
Le mie amiche sono la cosa più bella che ho ed è questa l'unica vera cosa che conta.



Macerie, resti. Ma c'eri e resti.
©